Dettaglio news

Terremoto, Tiemme pronta a stampare nuovi biglietti solidali

 

Tiemme è pronta a stampare nuovi biglietti solidali, aumentando la tiratura e quindi le risorse economiche che saranno devolute a sostegno delle popolazioni colpite dai terremoti che stanno interessando il Centro Italia.

E’ questa la valutazione dell’azienda alla luce dei nuovi eventi sismici che ampliano ulteriormente le aree danneggiate e le necessità delle famiglie sfollate dalle proprie case.

Intanto, dopo i primi 10 giorni di distribuzione, sono circa 3.000 i biglietti in edizione “da collezione” che sono stati venduti nelle biglietterie aziendali e nelle rivendite autorizzate.

“I risultati registrati nei primi giorni dell’iniziativa sono buoni e confermano la sensibilità dell’utenza nel dare una mano a chi ne ha veramente bisogno – sottolinea il Presidente di Tiemme Spa, Massimo Roncucci –. Dopo i nuovi episodi sismici, stiamo ragionando sull’aumentare la tiratura dei biglietti che, per il momento, ci ha visto stampare circa 17 mila ticket. Vista l’emergenza e le situazioni molto complesse che riguardano centinaia di comuni e migliaia di persone, siamo pronti a fare di più, aumentando lo stanziamento iniziale di circa 20 mila euro che saranno destinati all’Anci per aiutare le popolazioni colpite dai sismi”.

“Una iniziativa che anche noi, ben volentieri, sosteniamo – dice il Sindaco di Poggibonsi, David Bussagli  -. Sono state molteplici le manifestazioni di vicinanza e di sostegno che i nostri territori hanno voluto inviare. Una mobilitazione che ha coinvolto associazioni, privati, istituzioni, cittadini. Una mobilitazione che continua e che continuerà. I biglietti speciali stampati da Tiemme rappresentano un'altra bella occasione per dare una mano a chi ha bisogno. Un'idea da cogliere. Un'idea che racconta della sensibilità diffusa, che parte dall'azienda e arriva agli utenti”.

I biglietti in edizione speciale sono in vendita nelle biglietterie aziendali e nelle rivendite autorizzate distribuite sul territorio di competenza di Tiemme che espongono la locandina dedicata all’iniziativa. Il costo è pari a 1,20 euro per i servizi urbani di Arezzo, Grosseto e Siena e a 1,10 euro per i servizi urbani di Piombino, Follonica, Poggibonsi, Colle Val d’Elsa e degli altri comuni minori del bacino in cui Tiemme opera. 

Torna alla lista