Dettaglio news

Operazione Ticket, la posizione di Tiemme

Sulla vicenda della contraffazione dei titoli di viaggio che riguarda alcuni dipendenti di ByBus Scrl, società che gestisce per conto di Tiemme Spa e Siena Mobilità Scarl i servizi di biglietteria aziendali di Siena, Tiemme sottolinea la gravità dei fatti, accertati dalle Autorità in seguito ad una denuncia presentata al Comando dei Carabinieri da parte della stessa azienda.

Dopo la raccolta di indizi utili, attraverso i periodici controlli di cassa effettuati internamente dall'azienda, sul computer mantenuto in funzione come scorta rispetto al nuovo sistema gestionale introdotto da tempo, sono state infatti evidenziate delle anomalie, riferibili ad un'illecita duplicazione di titoli di viaggio, che hanno spinto l'azienda a sporgere denuncia.

Tiemme, ringraziando la Procura della Repubblica di Siena e il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale dei Carabinieri Siena per le sofisticate indagini condotte e i rapidi tempi di esecuzione, seguirà con fiducia il lavoro portato avanti dalla magistratura, ribadendo la sua piena disponibilità alla collaborazione nelle indagini e attendendo l'esito delle stesse.

Già dalla giornata di ieri, martedì 26 maggio, l'azienda si è attivata per garantire comunque la continuità del servizio di biglietteria a favore dell'utenza all'interno delle sedi interessate dai sequestri.

Torna alla lista