Dettaglio news

La palina di fermata diventa 2.0: in distribuzione 5 mila nuovi adesivi

Le paline di fermata di Tiemme diventano 2.0, grazie ad una nuova grafica dedicata agli strumenti di comunicazione e dialogo che la clientela può utilizzare per parlare o rivolgersi all’azienda.

E’ infatti in corso in questi giorni l’affissione sulle paline di fermata tradizionali, ovvero quelle non elettroniche di ultima generazione, di un apposito adesivo che riporta tutte le forme di contatto che l’utente del trasporto pubblico può utilizzare per rivolgersi a Tiemme per richiedere informazioni sul servizio, consultare gli orari in mobilità tramite il proprio smartphone oppure accedere a tutti i servizi online dell’azienda, compreso l’acquisto dei titoli di viaggio via sms o con carta di credito.

 “Al tempo della comunicazione online e social, anche la palina di fermata rappresenta un prezioso strumento di comunicazione quotidiana, basti pensare al tempo che il passeggero vi trascorre in attesa del bus – osserva il Presidente di Tiemme Spa, Massimo Roncucci -. Per questo motivo abbiamo deciso di valorizzare tutte le fermate tradizionali distribuite sul territorio, al fine di garantire alla nostra utenza un rapido accesso a tutti i nostri servizi di comunicazione”.

Un nuovo modo di viaggiare”, questo il titolo della campagna declinata in varie forme e distribuita in 5 mila adesivi su tutta la rete curata da Tiemme. Sia in lingua italiana che inglese, la grafica richiama in modo intuitivo alle modalità di download della App gratuita Tiemme Mobile; ai numeri di telefono del servizio Info Mobilità; alla pagina Tiemme Spa attiva su Facebook nonché al sito web tiemmespa.it, principale porta di ingresso a tutti i servizi aziendali, e raggiungibile direttamente anche tramite l’apposito Qr code.

L’obiettivo dell’azienda è quello di ampliare le modalità di contatto con la propria utenza, diffondendo la conoscenza di strumenti già disponibili e molto utili nel quotidiano utilizzo dell’autobus per muoversi, specie per coloro che possiedono uno smartphone.

Torna alla lista