Dettaglio news

L’estate al Parco della Maremma dura di più: collegamenti bus da maggio a novembre

Visitare il Parco regionale della Maremma e raggiungere la spiaggia di Marina di Alberese in bus diventa più facile. La stagione 2017 sarà infatti più ampia, da maggio fino a novembre, con nuove soluzioni frutto del nuovo accordo condiviso tra Tiemme Spa, l’Ente Parco ed il Comune di Grosseto, il quale garantirà un potenziamento dei servizi autobus fino al 1° novembre 2017.

Oltre ai bus ordinari dalla linea 17 (ora codificata W/G), il potenziamento garantirà collegamenti giornalieri tra Rispescia, Alberese e Alberese Mare che, fino allo scorso anno, erano invece effettuati solo durante i ponti festivi.

“Potenziare i collegamenti del trasporto pubblico verso le località balneari è uno dei punti cardine del sistema di rilancio del turismo locale a cui stiamo lavorando – ha spiegato il vice sindaco e assessore al Turismo del Comune di Grosseto, Luca Agresti -. È uno di quei progetti che abbiamo voluto realizzare da subito in accordo con il Parco della Maremma e Tiemme per dare risposte concrete e nuovi servizi ai nostri visitatori. Da qui il contributo del Comune di Grosseto per offrire maggiori possibilità a chi vorrà scegliere il mare grossetano e magari abbinarci anche una visita alle bellezze paesaggistiche e naturalistiche del Parco, a prezzi vantaggiosi e senza il problema della sosta per le auto. È questa una delle iniziative che ci vedono uniti al Parco della Maremma, impegnato in una importante e incisiva opera di riqualificazione del patrimonio naturalistico in chiave turistica, ma anche educativa per le scuole, per le famiglie e per i giovani del territorio”.

Per l’utenza che intende visitare il Parco e raggiungere la spiaggia di Marina di Alberese in bus ci saranno quindi più soluzioni, sia nei giorni feriali che nei festivi. Dal lunedì al venerdì tra le ore 9 e le ore 19 (partenze da Alberese ai minuti 00 e 10) ci saranno un totale di 14 partenze in entrambe le direzioni. Inoltre il sabato e i festivi, sempre con partenze ai minuti 00 e 10, le partenze saliranno a 24 con un prolungamento di orari fino alle ore 20.

Questa organizzazione sarà valida fino al 10 giugno e quindi dall’11 settembre fino al 1° novembre 2017, effettuando la tratta Alberese-Pinottolaio (nuova fermata attrezzata per muoversi all’interno del Parco) e quindi Alberese mare. Nel cuore dell’estate, ovvero a partire dalla chiusura delle scuole dall’11 giugno e fino al 10 settembre 2017, i collegamenti saranno ulteriormente potenziati come già avveniva gli scorsi anni.

“L'estensione dei servizi bus è frutto di una collaborazione sinergica che va avanti ormai da anni con l'Ente Parco e il Comune di Grosseto, che ci consente di mettere a disposizione dell'utenza locale e turistica un servizio di mobilità pubblica molto utile – ha detto Marco Simiani, membro del Cda di Tiemme -. Siamo molto soddisfatti di dare il nostro contributo in tal senso, all'insegna della mobilità sostenibile. Saranno infatti in servizio bus Euro 6 dal minore impatto ambientale possibile”.

Nuovo servizio navetta

L’altra novità sarà l’attivazione di un servizio navetta appositamente dedicata a coloro che prenoteranno una visita guidata all’interno del Parco dal 10 giugno e sino al 10 settembre. In questo caso le partenze avverranno dal Centro Visite con un servizio dedicato che raggiungerà, altra novità, la fermata del Pinottolaio, nuovo ingresso agli itinerari del Parco.

La salita e discesa sarà garantita in totale sicurezza in una piazzola dedicata, realizzata dall’Ente Parco, e da lì i visitatori potranno entrare nel viale della pineta che conduce ai diversi itinerari.

Questo servizio navetta, una volta lasciati al Pinottolaio i passeggeri diretti all’interno del Parco, proseguirà fino alla fermata in prossimità della spiaggia: gli eventuali posti non prenotati dai visitatori del Parco, potranno essere fruiti dai frequentatori della spiaggia per raggiungere la fermata di Alberese paese.

Tariffe

Per tutto il periodo di attivazione dei servizi, ovvero già dal 2 maggio e fino al 1° novembre 2017, il biglietto del bus avrà validità giornaliera e costerà 1,70 euro. Per chi invece effettuerà la visita guidata del Parco, per utilizzare il servizio navetta curato da Tiemme,  il costo del biglietto è già compreso in quello di ingresso agli itinerari.

“Questo progetto, in cui il Parco ha investito molte risorse e che si è potuto realizzare grazie al contributo del Comune di Grosseto e la disponibilità di Tiemme spa – ha dichiarato la presidente Lucia Venturi - rientra a pieno titolo nella filosofia di mobilità sostenibile su cui il Parco da anni sta lavorando e rappresenta un servizio importante non solo per i turisti ma anche per la popolazione delle frazioni di Rispescia e di Alberese che lo chiedevano da tempo”.

Torna alla lista