Dettaglio news

“Con il nuovo terminal bus nasce un sistema di mobilità più funzionale”

“Con l'apertura del nuovo terminal dei bus di via Lombardi a Siena si delinea l'organizzazione di un sistema di mobilità cittadina più funzionale e distribuita su più poli di attracco, andando a comporre una rete che si integra con le altre forme di mobilità urbana. E' un intervento molto importante per garantire un'organizzazione più efficace e più sicura dei servizi di trasporto cittadini”.

Con queste parole Massimo Roncucci, presidente di Tiemme/Siena Mobilità, commenta l'odierna inaugurazione del nuovo terminal bus di via Lombardi che si è svolta oggi, sabato 7 novembre, a Siena.

“Da un punto di vista di organizzazione dei servizi – prosegue Roncucci - il nuovo terminal conta sette nuovi stalli, i quali saranno riservati ai bus extraurbani diretti nelle località della Amiata/Valdorcia, Valdichiana, Valdarbia e alcune aree del Chianti come Castelnuovo Berardenga e Gaiole in Chianti. Il nuovo terminal va quindi ad integrarsi con l'area di piazzale Rosselli alla Stazione Fs, dove rimarranno attivi quattro stalli extraurbani, oltre a quelli urbani, garantendo uno smistamento delle linee più efficace. Dalla Stazione Fs, infatti, continueranno a partire le linee extraurbane in direzione di Castellina in Chianti, Radda in Chianti e per le località della Val di Merse, oltre ai servizi urbani di Siena”.

“L'entrata a regime del terminal scatterà a partire da sabato 14 novembre – conclude Roncucci - in questa fase siamo impegnati nel garantire una più capillare e adeguata segnaletica possibile per informare la nostra utenza sulle novità organizzative. Inoltre, stiamo dialogando con la Regione Toscana, assieme al Comune di Siena, per completare lo spazio di via Lombardi attraverso l'installazione di pannelli elettronici di grandi dimensioni, in grado di garantire informazioni più dettagliate. In tal senso siamo disponibili a realizzare tali interventi in autofinanziamento ma, viste anche le incertezze dettate dalla gara unica il cui esito è al vaglio, ci occorrono delle garanzie da parte della Regione sui termini dell'investimento. Nel frattempo garantiremo un'informazione tramite segnaletica cartacea, utile ad indirizzare le persone nella giusta direzione”.

Oltre alla biglietteria di Tiemme presente alla Stazione Fs, al nuovo terminal è presente una emettitrice di biglietti automatica per garantire agli utenti la possibilità di acquistare i vari titoli di viaggio utili. Nella fase di avvio della nuova organizzazione sarà presente, nei momenti di maggiore afflusso di bus, un controllore di Tiemme così da fornire informazioni utili ai passeggeri e smistare il traffico.

Torna alla lista