Dettaglio news

Chiusi, Chianciano e Montepulciano uniti per migliorare i servizi ai cittadini; collegamenti per Nottola garantiti anche nei festivi

Garantire il trasporto verso l’ospedale di Nottola con un servizio più efficiente ed efficace anche nei giorni festivi. In sintesi potrebbe essere descritto così il progetto raccontato ai giornalisti in conferenza stampa, tenuta nella sala consiliare di Chiusi, alla presenza dei primi cittadini di Chiusi, Chianciano e Montepulciano.
Nel dettaglio i servizi che collegano le tre città con l’ospedale di Nottola aumenteranno da domenica 13 dicembre grazie all’attivazione di sei nuove corse nei giorni festivi, che andranno ad implementare il servizio offerto nei giorni feriali. Le navette partiranno, quindi, sia dalla Stazione di Chiusi che dall’ospedale di Nottola per poi fare tappa a Chianciano Terme, Sant’Albino e Montepulciano (le fermate delle varie tappe saranno quelle dei giorni feriali). Le partenze dalla Stazione di Chiusi sono previste alle ore 9.00, alle ore 11.30 e alle 16 mentre le partenze dall’ospedale saranno effettuate alle ore 10.00, alle 15.00 e alle 17.30.  
 
“In veste di amministratori di una città – dichiarano i sindaci Juri Bettollini, Andrea Marchetti e Andrea Rossi – abbiamo l’onere e l’onore di occuparci delle esigenze delle nostre comunità in termini di vicinanza ai servizi sanitari. Per questo è importante garantire i migliori servizi possibili e in questo senso, ancor più in un momento nel quale le risorse sono sempre minori, il progetto che abbiamo presentato oggi rappresenta motivo di grande soddisfazione. Garantire il trasporto verso Nottola anche nei giorni festivi significa aumentare la qualità della vita dei nostri cittadini che in questo modo sentiranno il proprio ospedale più vicino. Un ringraziamento è doveroso all’azienda Tiemme che si è dimostrata sensibile ad una esigenza molto sentita da parte dei cittadini. Crediamo che per uno sviluppo armonioso del nostro territorio politiche di area, come questa presentata in conferenza stampa, siano veramente la carta vincente da giocare.“
Il servizio aggiuntivo avrà un costo di 12 mila euro suddiviso in parti uguali da ogni Comune, 4 mila euro a testa. Ovviamente oltre che al collegamento con Nottola le nuove navette rappresenteranno un’opportunità anche turistica perché faciliteranno gli spostamenti nelle tre città molto impegnate, in questo periodo,  nell’organizzazione di eventi.
 
Le navette festive saranno attive fino a Maggio 2016 dopodichè l’orario e le corse torneranno nella modalità standard. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito web www.tiemmespa.it , oppure chiamare il servizio telefonico Info Mobilità all'800- 922.984 da telefono fisso oppure all'199-168.182 da cellulare. Scaricando sul proprio smartphone o tablet la app gratuita Tiemme Mobile è inoltre possibile conoscere in tempo reale informazioni, consultare gli orari dei servizi e le linee in transito in base alla posizione stabilita dal GPS.

Torna alla lista