Dettaglio news

A Grosseto arrivano quattro nuovi bus: la flotta di Tiemme è sempre più green

La flotta autobus Tiemme in servizio nel bacino di Grosseto continua a ringiovanire. Dopo l'arrivo di 21 nuovi mezzi nel marzo scorso, ecco altri quattro autobus di ultima generazione che consentono di portare avanti il percorso di profondo rinnovamento della flotta, la cui età media è sempre più in linea con gli standard europei.
I nuovi quattro bus rappresentano l'ultimo step di un percorso che, nel corso del 2015, ha visto Tiemme inserire complessivamente 88 nuovi mezzi nella flotta che opera nei bacini di Arezzo, Siena, Piombino e Grosseto. L'investimento per i quattro nuovi mezzi è pari a circa 800 mila euro, finanziati al 55% da fondi pubblici e al 45% dall'azienda.
La presentazione si è svolta oggi, martedì 22 dicembre 2015, in piazza Dante a Grosseto con i mezzi a disposizione della cittadinanza per scoprirne le caratteristiche. I bus sono dotati di motorizzazione Euro 6 e garantiscono minimi livelli inquinanti sia in termini di emissioni in atmosfera (82 per cento in meno rispetto ai mezzi rottamati) che acustiche. L'equipaggiamento, inoltre, prevede i più alti livelli di comfort e sicurezza a bordo.
“Nel corso di quest'anno abbiamo completato un'importante e strategica operazione di rinnovamento dei nostri mezzi, – spiega il Direttore Generale di Tiemme Spa, Piero Sassoli – con 88 nuovi bus abbiamo profondamente ringiovanito il parco e, solo nel bacino di Grosseto, sono arrivati complessivamente 25 nuovi autobus. E' nostro obiettivo continuare sulla strada del rinnovamento, specialmente a favore della flotta extraurbana per la quale è necessario un ringiovanimento. Per questo ad inizio 2016 presenteremo un nuovo bando di gara per acquistare circa 30-40 nuovi mezzi. Continuare ad abbassare l'età media della flotta (attualmente quella urbana è pari a 6,5 anni) è un impegno che abbiamo nei confronti dei nostri utenti, in sintonia con quanto si registra nelle principali città europee in tema di trasporti pubblici”.
“E' questa l'ultima tappa per quanto riguarda il 2015 di una vera e propria rivoluzione nella mobilità pubblica di Grosseto e provincia – aggiunge Marco Simiani, consigliere di amministrazione di Tiemme –. Con altri tre bus urbani ed uno extraurbano eleviamo ulteriormente la qualità e le performance del nostro parco mezzi, mettendo a disposizione della cittadinanza mezzi dotati di caratteristiche di ultima generazione in termini di sicurezza, rispetto ambientale, comfort e innovazione a bordo”.
Caratteristiche tecniche nuovi bus
I nuovi autobus sono dotati delle più recenti caratteristiche per rendere il viaggio in bus sicuro, confortevole e adatto a tutte le tipologie di utenza. Impianto di condizionamento e riscaldamento; pedana di accesso per persone diversamente abili, annuncio vocale della fermata, monitor con palinsesto dedicato di info e news, telecamere per la videosorveglianza di bordo, impianto di controllo remoto AVM, obliteratrice posizionata accanto al posto di guida dell'autista così da una più efficace opera di monitoraggio anti evasione tariffaria.
I 4 nuovi bus sono tre urbani (marca Scania, modello City Wide, da 12 metri di lunghezza, con motorizzazione Euro 6) e uno extraurbano (marca Iveco, da 10,5 metri).
I mezzi urbani CityWide di Scania sono mezzi da 12 metri di lunghezza con 34 posti a sedere, 4 posti per passeggero con ridotta capacità motoria e 63 posti in piedi per un totale di oltre 100 posti.
I bus Iveco hanno una lunghezza di 10,8 metri, con 4 posti riservati a passeggeri con ridotta capacità motoria, 41 a sedere (+2 quando la zona disabile è libera) e 22 in piedi.

Torna alla lista